Seguici sui social

Eremo di Camaldoli

“Qui è Maccario, qui è Romoaldo,

 qui son li frati miei che dentro ai chiostri

 fermar li piedi e tennero il cor saldo.”

Paradiso,  canto XXII (51)

 

Camaldoli, sede dell’omonimo ordine fondato da San Romualdo, era una delle realtà religiose più note e potenti anche ai tempi di Dante. Parte della sua ricchezza si deve al commercio del legname ricavato dalla foresta e inviato a Firenze via fiume. È proprio da Camaldoli infatti che proviene il legno utilizzato per la realizzazione della cupola di Santa Maria del Fiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.