Seguici sui social

Via Romea Germanica

Seguiamo la Via Maior indicata dal monaco Alberto, che da Stade (Germania) raggiunse Roma nel 1250 circa. Questa è una delle vie più antiche, usata per secoli dai pellegrini dell’Europa del nord per raggiungere Roma e nominata Via Romea De Stade.

Il Casentino è toccato in vari punti dall’itinerario che accompagnerà i moderni pellegrini attraverso le bellezze suggestive della valle completamente circondata da verdi foreste. Da Subbiano fino a raggiungere il Passo Serra storie e tempi passati di castelli e signori saranno la cornice del vostro cammino.

via_romea_germanica_1530537707.jpg

Partenza: Stade (Germania)

Arrivo: Roma

Lunghezza: circa 2220 km

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.