Seguici sui social

Alpe di Catenaia

L’Alpe di Catenaia separa il Casentino dalla Valtiberina e in questa zona la fanno da padroni boschi di quercia, di castagno e faggete.

L’Alpe è un luogo adatto sia per chi è abituato alle lunghe passeggiate sia per chi vuole godersi la natura senza troppa fatica, trovando sentieri più adatti alle proprie capacità. Un punto da non perdere è senz’altro quello dei Prati della Regina, un immenso prato circondato dai faggi adatto per un bel picnic e passare una bella giornata con la propria famiglia o i propri amici.

 

Un angolo panoramico particolarmente suggestivo si trova sul Monte Altuccia (a quota 1407 metri), da cui nelle giornate più limpide è possibile vedere fino all’Adriatico. Da quassù la vista vi lascerà senza parole!

 

L’Alpe di Catenaia non è solo uno spettacolo per gli occhi, in passato, durante la Seconda Guerra Mondiale, vide molte vite portate via. Difatti, passeggiando per l’alpe, si possono trovare ancora le trincee scavate e utilizzate in tempo di guerra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.