Seguici sui social

Tuscany Bio Tour

Attraversato dal più grande fiume toscano, l’Arno, il Casentino è ricco di boschi di castagni, faggi, querce e abeti, alberi che costituiscono il patrimonio naturalistico del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, le cui Foreste sono patrimonio mondiale UNESCO.

Il Casentino è una terra di antiche tradizioni che ancor oggi vivono grazie alle sapienze artigianali, celebre il “panno casentinese”, tessuto di lana dai colori inconfondibili, come i classici arancione e verde. Notevoli anche le lavorazioni di ferro battuto e pietra lavorata.

La gastronomia offre piatti semplici ma gustosi, ricette di pastori che rimandano alla transumanza, come la scottiglia o l’acquacotta; piatti contadini come i tortelli di patate e poi formaggi, il prosciutto, il miele e le immancabili castagne.

www.biodistrettocasentino.it – biodistrettocasentino@gmail.com

 

Comuni che hanno aderito al progetto:

Bibbiena, Castel Focognano, Chitignano, Chiusi Della Verna, Montemignaio, Ortignano Raggiolo, Poppi, Pratovecchio Stia e Subbiano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.